Cisl Sicilia: “Nessuna somma è mai stata versata dallo IAL Sicilia in favore della Cisl”

cisl

07.05.2017 - Cisl Sicilia: “Nessuna somma è mai stata versata dallo IAL Sicilia in favore della Cisl”

La precisazione della Cisl Sicilia

In relazione all’articolo pubblicato in data odierna sul sito online TIMESICILIA, si precisa quanto segue chiedendo, ai sensi delle leggi sulla stampa, l’immediata rettifica dell’articolo con la soppressione di ogni riferimento, anche indiretto e anche nella titolazione, a vendite alla Cisl e a movimenti di denaro a favore della Cisl, mai esistiti e di cui non v’è alcuna prova.

Si precisa che lo Ial Cisl Sicilia nel mese di settembre 2011 ha modificato il proprio Statuto inserendo la possibilità di ingresso di nuovi soci.

E’ stata conseguentemente accolta la richiesta di ammissione nella compagine societaria di nuovi soggetti ed è stato dato corso, contestualmente, alle dimissioni del fino ad allora socio unico, USR Cisl Sicilia.

Nessuna vendita è stata pertanto formalizzata. C’è stata soltanto una modifica della compagine societaria che ha permesso alla Cisl l’uscita dalla gestione dell’ente di formazione. L’associazione ha mantenuto il codice fiscale e modificato la propria denominazione da IAL Cisl Sicilia a IAL Sicilia

Le circostanze contenute nella lettera a firma della Corsello datata 17/09/2013, ben due anni dopo l’uscita della Cisl come sopra detto, si riferiscono all’erogazione di fondi da parte dell’Amministrazione regionale (acconto 25% finanziamento Avviso 20) e dall’Inps (CIG) allo IAL Sicilia in ordine a procedure e istanze (partecipazione all’Avviso e richiesta del beneficio della CIG) rispettivamente avviate e formulate dalla nuova gestione dell’ente.

Per quanto attiene alle dichiarazioni rilasciate telefonicamente dalla dott.sa Corsello, riportate tra virgolette: “Mentre di circa 20 milioni relativi all’ultimo PROF non c’era traccia. Li avevano dati alla Cisl in relazione alla vendita dello Ial da parte della Cisl”, nel contestarne la fondatezza e veridicità, con riserva di adire le vie legali per la tutela dell’immagine dell’Organizzazipone sindacale, si ribadisce che nessuna somma è mai stata versata dallo IAL Sicilia in favore della Cisl per nessuna ragione, titolo e/o causale.

Si chiede pertanto, come detto sopra, ai sensi delle leggi sulla stampa, l’immediata rettifica dell’articolo con la soppressione di ogni riferimento, anche indiretto e anche nella titolazione, a vendite alla Cisl e a movimenti di denaro a favore della Cisl, mai esistiti e di cui non v’è alcuna prova”.

CISL SICILIA

  • Visite: 3443