COMUNICATO STAMPA Regionale USB Formazione Professionale

19-02-2017  Da mercoledì 22 febbraio c.a. ore 9:00 inizieremo il sit - in sotto Palazzo dell'Assemblea Regionale per parlare con tutti i politici che vogliono veramente che questo massacro ai danni dei lavoratori della Formazione Professionale finisca, visto che ancora i rappresentanti di questo governo, con a capo Crocetta, continuano a parlare di giustizia e legalità, intanto i lavoratori consultano nei siti della Regione Sicilia, dedicata ai Bandi di Lavoro per il Personale Formazione Professionale, a:
1) Pubblicazioni di Bandi scaduti;
2) pubblicazioni di bandi che vengono pubblicati il venerdì con scadenza il lunedì;
3) che per alcune province i CPI non pubblicano alcun bando di Lavoro nonostante nei bandi viene trascritto;
4) assunzioni di personale non riconducibile all’ albo degli Operatori della Formazione Professionale;
5 ) proposte d' accordi da parte dei sindacati che non tutelano i lavoratori .

Per quanto sopra Noi come sindacato vicino ai lavoratori chiediamo che la legge 24/76 venga applicata anche per tutelare i lavoratori ,
visto che non significa nulla il fatto che i finanziamenti sono europei e quindi la legge non può essere applicata, e non può essere usata solo per uscire dal cilindro magico avvisi che oltre a non garantire i lavoratori, non trovano nemmeno
l'avvio dei corsi provocando una dispersione scolastica che non ha precedenti.
Noi chiediamo di essere ascoltati per bloccare questo gioco al massacro , da parte di un governo che sembra quasi che viva in un mondo parallelo a quello che sono veramente i problemi gravi dei lavoratori.

Responsabile Regionale USB Formazione Professionale
Costantino Guzzo

  • Visite: 1447