Visite agli articoli
7381964

Abbiamo 575 visitatori e nessun utente online

Approvazione bilancio per Precari ma anche lavoratori ex sportelli Multifunzionali

ARS


14-12-2016  Il governo Crocetta ha anticipato che proporrà di portare il bilancio in commissione a breve per approvarlo in aula entro la fine dell’anno e contestualmente una norma-proroga per i precari dei comuni con l’obbligo per i comuni di stabilizzarli entro la fine del 2017.

 

Inoltre il governo sta provando a intervenire sulla problematica degli ex lavoratori dei cosiddetti “sportelli multifunzionali”.

Ma per partire, intanto, servirà il bilancio.

“Lo approveremo – ha detto l'assessore all'Economia Baccei – già nei prossimi giorni in giunta e all'inzio della settimana lo porteremo all'Ars.

Non si tratterà di un esercizio provvisorio, ma di un vero e proprio bilancio”. E il motivo lo spiega il presidente della Regione Crocetta: “Senza un bilancio pluriennale – dice – sarebbe molto più difficile far passare la norma sulla proroga dei precari. Che invece fin dal primo gennaio del 2017 potranno essere assunti”. Dai Comuni, ovviamente, ma solo a patto di avere una pianta organica che preveda le nuove assunzioni. “Alcuni enti possono assumere – prosegue Crocetta – e se non lo faranno, verranno sanzionati.

Questo prevede la norma a cui stiamo lavorando”. Intanto, la proposta prevede la proroga fino al 2018. Fino a quella data, gli enti potranno operare appunto le stabilizzazioni.