Comunicato Stampa del Comitato Lavoratori Formazione Professionale

Comunicato Stampa del Comitato Lavoratori Formazione Professionale

Apprendiamo con moderato ottimismo, l'annuncio della pubblicazione in gazzetta del regolamento dell'accreditamento, previsto il 30/10/2015 e la pubblicazione degli Avvisi 1 – 2- e 6, previsto per il 6-11-2015.
la nostra azione di proposta, di controllo e di vigilanza continuerà senza soste, troppi gli interrogativi ancora rimasti insoluti.
In audizione, in II commissione Bilancio, abbiamo preteso dal Dott. Silvia (Direttore Generale ) e da tutti i deputati componenti la stessa, oltre all'immediato sblocco delle pubblicazione dei bandi, altri due quesiti, che riteniamo fondamentali per la continuità lavorativa degli operatori del comparto (Interventi- Sportelli):
Superamento delle criticità dell'Avviso 1 (Interventi) – Garanzia dei livelli occupazionali, garantendo agli Enti, la possibilità di progettare un monte ore coerente con gli ULA (Unità Lavorative Annue) presenti in organico - ULA contrattualizzati con la L. 24/76;
Piena dotazione finanziaria per l'Avviso 6 (Sportelli), a garanzia dei livelli occupazionali (1700 Operatori);
Immediata attivazione della Mobilità, unico ammortizzatore sociale previsto dalla l. 24/76, dal C.C.N.L. di settore e dalla circolare 10/94 - (attraverso il finanziamento del fondo di garanzia) ,finalizzato alla copertura della vacatio tra la fine dell'ultima attività e l'inizio della nuova, in entrambe le filiere.
Rimaniamo assolutamente vigili, convinti della bontà delle nostre rivendicazioni.
Cordiali saluti.
Siracusa 23/10/2015
Comitato Lavoratori Formazione Professionale

  • Visite: 1282