Visite agli articoli
8153207

Abbiamo 295 visitatori e nessun utente online

Tirocini extracurruculari destinati a disoccupati e disabili

 

 tir

In allegato pubblichiamo l’avviso per la realizzazione di tirocini extracurriculari. Prevista una durata di 6 mesi, che in caso di disabili, si allunga a 12 mesi. Prevista una indennità di € 500,00 mensili.

A beneficiarne saranno tre categorie:
A) giovani siciliani (residenti o domiciliati in Sicilia da sei mesi con assolto l’obbligo d’istruzione) tra i 16 e i 35 anni, disoccupati, inattivi e in cerca di prima occupazione con ISEE non superiore a € 30.000,00.
B) adulti siciliani (residenti o domiciliati in Sicilia da sei mesi con assolto l’obbligo d’istruzione) tra i 36 e i 66 anni, disoccupati, inattivi e in cerca di prima occupazione con ISEE non superiore a € 30.000,00.
C) disabili ai sensi della l. 68/99 o svantaggiati ai sensi della l.381/91 (da sei mesi residenti con assolto l’obbligo d’istruzione) tra i 16 e i 66 compiuti.

Non potranno invece accedere al tirocinio coloro che hanno già fruito di tirocini extracurriculari attivati con Garanzia giovani, che risultano iscritti ad albi o ordini professionali e chiedano tirocinio per il medesimo ordine, e ancora soggetti coinvolti in misure di politiche attive.

La dotazione finanziaria prevista dal POR FSE Sicilia 2014-2020 è di 30.000.000 €.
I percorsi di tirocinio avranno durata pari a 6 mesi (12 mesi per tirocini in favore di soggetti disabili e svantaggiati), e non potranno essere ripetuti. Ai tirocinanti è corrisposta una indennità di € 500,00 mensili. La copertura assicurativa presso Inail e la polizza RC verso terzi saranno invece a carico dei soggetti ospitanti. Questi ultimi devono avere sede in Sicilia, e se a conclusione del tirocinio assumeranno i tirocinanti, avranno riconosciuto un bonus occupazionale fino ad un massimo di 14.000,00 euro nel biennio.

La domanda va presentata entro i 30 giorni successivi alla pubblicazione dell’avviso attraverso la sezione “Avviso destinatari” sui canali dall’Assessorato regionale della famiglia, delle politiche sociali e del lavoro, allegando alla domanda documento d’identità, certificato ISEE e eventuale certificazione disabilità o svantaggio. In alternativa è possibile iscriversi recandosi presso uno dei 65 C.P.I. regionali.
A seguito della presentazione delle domande l’ente promotore stilerà una graduatoria in base al reddito presentato e successivamente i soggetti in posizione utile potranno recarsi presso il C.P.I. di competenza per la profilazione e la scelta dell’azienda in cui svolgere il tirocinio.

14-MAG-2018 - Dirigente Generale - Decreto Dirigente Generale n. 7311 del 11/05/2018

PO FSE Sicilia 2014-2020; Avviso 22/2018 Tirocini extracurriculari Asse 1 Occupazione - Obiettivo Tematico 8 - Priorità di investimento 8i - Obiettivo specifico 8.5 e Priorità di investimento 8ii - Obiettivo specifico 8.1 - Approvazione disposizioni attuative