PAGAMENTI FONDO DI GARANZIA AI SENSI DELLA LR 9/2020, ART. 5, COMMA 17 - ANNO 2012

formazione

18-AGO-2020 - PAGAMENTI FONDO DI GARANZIA AI SENSI DELLA LR 9/2020, ART. 5, COMMA 17 - ANNO 2012

A TUTTI I SOGGETTI PERCETTORI
DEL FONDO DI GARANZIA
EX LR 4/2003, ART 132, E LR 10/1011
ANNI 2012-2014-2015


Si comunica che per quanto riguarda i pagamenti del fondo di garanzia dell'anno 2012, ai sensi delle disposizioni della LR 09/2020, art. 5, comma 7, questo Ufficio ha redatto l'elenco dei beneficiari (all. 1) , per i quali sarà predisposto un unico provvedimenti di liquidazione, visibile nella sezione "decreti" della pagina web di questo Ufficio a far data dalla disponibilità delle somme sul capitolo.
Tale disponibilità, in esecuzione della delibera del governo regionale n. 322 del 23/07/2020, sarà resa operante tramite apposito provvedimento di trasferimento delle somme da parte del Dipartimento del Bilancio e del tesoro.
Nel suddetto elenco non sono compresi:
- I soggetti nei confronti dei quali si sta provvedendo all'accertamento della titolarità al godimento del contributo a carico del Fondo;
- I soggetti che sono intervenuti nella qualità di eredi, per i quali si procederà con distinto provvedimento;
- I soggetti detentori di credenziali IBAN di istituto bancario non italiano, per i quali si procederà distintamente;
- I soggetti che non risultano avere aggiornato o confermato le proprie credenziali bancarie allegando copia del documento di identità nel corso dell'ultimo anno entro la data del 30 luglio u.s.;
- I soggetti per i quali si deve operare la compensazione degli importi tra diverse annualità;
Seguirà, orientativamente dopo due settimane dopo il pagamento del 2012, l'erogazione delle quote relative all'anno 2014, e dopo ulteriori 15 gg. di quelle riguardanti il 2015, con le stesse modalità e nei confronti dei medesimi beneficiari che non ricadono tra le tipologie di cui al punto precedente. La pagina web dell'ufficio verrà aggiornata con la pubblicazione dei rispettivi elenchi dei percettori.
Per tutti i beneficiari che non hanno ricevuto ancora la seconda erogazione dell'anno 2012, per il cui pagamento non è stata ancora operata dal competente Dipartimento la variazione di bilancio conseguente alla richiesta di reiscrizione avanzata da questo Ufficio, si è comunque provveduto ad immettere nell'elenco dei liquidabili la quota relativa alla parte del 2012 contenuta nella previsione della Legge 9/2012.

Allegato: Comunicato  (nuova finestra)

Allegato: Elenco (nuova finestra)

  • Visite: 3892