Sifus Confali: mancata applicazione del CCNL della Formazione Professionale

sifus

Palermo 27/04/2020  

Assessorato Regionale dell'Istruzione e

della Formazione

Prof. On.le Roberto Lagalla

                                                           

E, p.c.

SI.F.U.S. CONF.A.L.I.

Segreteria Generale

Via Santa Maddalena 38 -40

CATANIA

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Oggetto = Comunicazione

Questa O. S. SIFUS CONFALI FP esprime solidarietà al proprio Segretario Generale M. Grosso e, nello specifico, dopo le dichiarazioni del Dott. Reina coordinatore regionale Sicilia di Federterziario, è giusto precisare che abbiamo denunciato la non applicazione del CCNL di settore. Il Regolamento di attuazione dell'art.86 della l.r. n. 9 del 7/5/15, GURS n. 44 del 31/10/15, nelle disposizioni per gli organismi formativi all'art.15 lettera "i", prevede la sospensione o la perdita dell'accreditamento " Qualora siano accertate irregolarità e violazioni delle norme, comprese quelle contenute nei CCNL di settore". Precisiamo, perché non si parla di CCRL, di cui prende atto la Presidenza della regione in una delibera di giunta.

Questa O.S. ha ricevuto molte copie di contratti e relative buste paga decisamente irregolari in cui si fa riferimento  ad un anonimo CCNL senza specifica.Pensiamo che tutte le OO.SS., maggiormente rappresentative, ritengano contratto di riferimento il CCNL 2011 / 2013 firmato da Forma, Cenfop, CGIL, CISL, UIL e Snals riconosciuto in conferenza Stato-Regione. Quanto alla regolarità dei bandi tanto sbandierata, dichiariamo, senza paura di smentita, che la maggioranza degli Enti non espone in modo pubblico i risultati delle selezioni fatte e le relative graduatorie. Più volte in riunione abbiamo denunciato l'assenza di una piattaforma che renda pubblici bandi, selezioni e graduatorie.

Completiamo dicendo che la preoccupazione di questa O.S. riguardo alla proroga dell'Albo è legata alla richiesta ufficiale di tutti gli Enti Gestori di accelerare il lavoro relativo a tutti gli avvisi e riteniamo che tutto possa essere applicato solo dopo aver completato l'iter di aggiornamento. 

Comunichiamo che il nostro esposto è il risultato di numerose denunce agli organi ispettivi e di controllo che hanno competenza in materia; questa è l'azione di controllo che ogni organizzazione sindacale deve mettere in atto a difesa della categoria.

                                    Il Segretario Regionale F.P. Sicilia  Costantino Guzzo

                                   La Segretari Regionale Aggiunta F.P. Sicilia Laura Bonifacio

                                                        F.to in Originale

  • Visite: 1561