Investimenti straordinari per 120 milioni di euro a favore di istruzione e formazione professionale.

 

ll

Investimenti straordinari per 120 milioni di euro a favore di istruzione e formazione professionale.

27.04.2020 - Roberto Lagalla.   La Commissione Bilancio dell’ARS ha approvato il piano proposto dal governo dopo un articolato e convergente confronto politico nelle Commissioni parlamentari. Il #governoMusumeci conferma il suo forte e prioritario impegno per la crescita del sapere e la valorizzazione della conoscenza, guardando al dopo-Covid,ma soprattutto ai giovani siciliani quali protagonisti di una nuova e più virtuosa stagione.

Vincenzo Figuccia    Il percorso di lotta dei lavoratori della #Formazioneprofessionale di certo non sì è arrestato, malgrado le manifestazioni di protesta per strada siano un ricordo che appare sbiadito a causa delle restrizioni ancora oggi vigenti.
La sofferenza impressa nei volti dei lavoratori, dopo anni di ripetuti ed ingiustificati soprusi che ne hanno decretato il licenziamento senza giusta causa, mi hanno spinto a battagliare senza tregua al fine di restituire loro la dignità calpestata dai governi di turno.
Ho deciso di stare dalla loro parte perché è quella giusta, ho portato le loro #rivendicazioni nel Palazzo, sono stato il loro portavoce, ho continuato a ricercare la #giustizia che meritavano.
Oggi finalmente è stato raggiunto un #traguardo che fa ben sperare per il #futuro, infatti è stata approvata dalla Commissione bilancio la norma che autorizza la spesa di 15 milioni di euro per il fondo di garanzia destinato agli operatori, mentre sono stanziati 13 milioni di euro che serviranno a pagare le indennità degli ultimi tre mesi, legati quindi all’emergenza #COVID19, per tutti i lavoratori iscritti regolarmente all’albo.
Un segnale quindi che lascia aperta la #speranza.
Un segnale che ci sprona a continuare a #lottare per raggiungere risultati positivi, in modo da porre un sigillo a questa vicenda.

Nucco Di Paola - Questa foto risale a qualche mese fa, quando cercavamo di battagliare assieme ai lavoratori della formazione professionale siciliana, che negli anni sono stati bistrattati dalla vecchia politica.
Tanti incontri, tanti tavoli, tanti pesci in faccia. Una battaglia persa dicevano in molti. Ma non ci siamo arresi!
È una piccola grande vittoria di tutti, perché le battaglie per essere vinte devono essere condivise.
Oggi un importante passo in avanti: la norma che destina 15 milioni di euro del fondo di garanzia per pagare gli arretrati dagli anni 2012-2015 e che mette 10 milioni di euro per politiche attive per il lavoro, è stata APPROVATA dalla commissione bilancio.

Grazie ai tanti lavoratori che non si arrendono, grazie alla V commissione dell'Assemblea Regionale Siciliana.
Ora la palla passa all'aula per il Sì definitivo.
C'è ancora tanto da fare e saremo sempre a fianco degli ultimi, ricordando sempre che nessuna battaglia è mai persa se condivisa

  • Visite: 1744