SIFUS CONFALI FP, continua il pressing sull'applicazione della legge 25/93

 

sifus

COMUNICATO SINDACALE

Questa  O.S. SIFUS CONFALI FP ritiene che, dopo le lotte e i presidi per avviare seriamente l'aggiornamento dell'Albo (constatiamo nella Circolare Assessoriale n. 8 del 11/03/2020 a firma del Dirigente Generale Dipartimento dell'Istruzione e della FP., Dott. Taormina, pubblicata  nel sito Istituzionale in data odierna, che le date sono diverse da quelle concordate il 26/02/2020 in sede di riunione con gli Assessorati Lavoro, Formazione e Ministero del Lavoro), il persistere del cronoprogramma discusso sia un segnale positivo. Nelle suddette riunioni si era discusso sulla forma di presentazione e quella informatica era la più idonea ad una definizione veloce della platea. Questa O. S. ha pressato perché "l'Emergenza Coronavirus" non rallentasse il lavoro preparatorio programmato. Sbaglia chi continua a sottintendere che nessuna azione è stata individuata ma, al contrario, se ci avesse seguito saprebbe che ci sono tante azioni pronte a partire ma senza questo passaggio vengono bloccate. Il passaggio successivo di questa O.S. sarà pubblicizzare in tutti i modi l'avvio della procedura e rendersi disponibile ad una informazione precisa e puntuale. Nel contempo, presseremo affinchè l'Avvocatura di Stato, non direttamente richiamata dall'Emergenza Sanitaria, risponda al parere richiesto dall' Assessorato al Lavoro in merito alla legge 25/93, dato che sarebbe fondamentale al termine di questo aggiornamento. Del resto questa risposta è stata richiesta in video conferenza dal Ministero il 2 marzo u.s.

          Il Segretario Regionale SIFUS CONFALI FP Costantino Guzzo

            La Segretaria Regionale SIFUS CONFALI FP  Aggiunta  Laura Bonifacio                                    

 

 

 
 
 
  • Visite: 906