https://www.MotorDoctor.it' title=

V commissione ARS-vertenza operatori degli ex Sportelli Multifunzionali. Incomprensibile la mancata convocazione degli ex sportellisti liberi

ars

Se si attiva un tavolo istituzionale, per affrontare una vertenza di lavoro....... che senso ha non convocare i soggetti che da anni, quasi quotidinamente,  manifestano,  rivendicando,  l'incolpevole e grave perdita, del posto di lavoro????????


12.10.2019 - V commissione ARS-vertenza  operatori degli ex Sportelli Multifunzionali.
Incomprensibile  la mancata convocazione degli ex sportellisti liberi


Audizione dell'Assessore regionale per la famiglia, le politiche sociali ed il lavoro in merito alla vertenza inerente gli operatori degli ex Sportelli Multifunzionali.

15 Ottobre 2019
Ora di convocazione:15:00
Invitati

ORE 15:00
- Dott. Scavone Antonio, assessore regionale per la famiglia, le politiche sociali ed il lavoro
- Dott.ssa Garoffolo Francesca, dirigente generale del Dipartimento regionale del lavoro, dell'impiego, dell'orientamento, dei servizi e delle attività formative
- Dott.ssa Barresi Rosaria, capo di gabinetto dell'Assessore regionale per la famiglia, le politiche sociali ed il lavoro
- Sig. Milazzo Giuseppe, responsabile nazionale Snalv-Confsal
- Dott.ssa Megna Rosalia, delegata direttivo regionale Snalv-Confsal
- Dott. Giordano Gaetano, segretario nazionale federazione nazionale scuola e formazione Sinalp
- Dott.ssa Cocomero Rosanna, segretario regionale Federazione nazionale scuola e formazione Sinalp
- Sig. Vitale Rocco, responsabile regionale formazione professionale Flc-Cgil
- Sig. Migliore Giovanni, responsabile formazione professionale Cisl-scuola
- Sig. Raimondi Giuseppe, segretario regionale Uil Sicilia
- Dott. Messina Giuseppe, segretario generale UGL Sicilia
- Sig. Amato Domenico, segretario territoriale Confintesa Palermo e Sicilia
- Sig. Cardinale Alessandro, rappresentante USB confederale nazionale
- Sig. Alcamo Davide, responsabile regionale Cobas formazione
- Sig.ra Bonifacio Laura, responsabile regionale Cobas formazione


 

Il post su facebok degli ex sportellisti liberi

Tratto dal gruppo facebok News Lavoratori Formazione Professionale

Adriana Vitale

Giorno 15 ottobre c.m. la V commissione si riunisce con il seguente ordine del giorno:
"Audizione dell'Assessore regionale per la famiglia, le politiche sociali ed il lavoro in merito alla vertenza inerente gli operatori degli ex Sportelli Multifunzionali".
Bene, una tavola imbandita dove tutti i commensali saranno seduti ad ascoltare quella che si presume, sarà la sorte degli ex sportellisti, forse. In sei anni, di audizioni ce ne sono stati a iosa, sempre inconcludenti, dato che siamo ancora qui a parlarne.
Una tavola dove la maggior parte dei commensali non ha titolo per esserci, alcuni perché non hanno mosso mai un dito, altri peggio perché hanno fatto danni palesi a decine di centinaia di famiglie per meri interessi personali e dei loro padroni.
Tutti insieme appassionatamente a banchettare in un tavolo, dove taluni, senza rossore e senza merito, cercheranno di cibarsi e se possibile di sottrarre i frutti che un gruppo di lavoratori ha, con tutte le forze, ottenuto, se non altro nella capacità di perseverare per essere ancora al centro dell'attenzione.
Ma noi non ce l'abbiamo con loro, la miseria umana e la pochezza sono per loro pane quotidiano, pane amaro di cui si nutrono. Non ce l'abbiamo neppure con chi organizza la tavolata, è palese l'agire di chi, pur conoscendo un percorso fatto di sudore, di graffi, di polvere, di resistenza, di dignità, deliberatamente ignora, di chi sa che se non fosse stato per il sangue gettato per strada, per la perseveranza, per le lunghe battaglie, nessuno saprebbe degli ex sportellisti.

Onorevole presidente Luca Sammartino, la sua gravissima dimenticanza o peggio il suo ignorare è un offesa gravissima verso chi avrebbe dovuto avere il posto d'onore al suo tavolo. Pensa di averci offesi? No, No, il suo agire offende solo se stesso e la commissione che presiede, è solo la dimostrazione plastica di una palese disattenzione per ciò che succede fuori dalle gabbie dorate, dunque l'ennesima dimostrazione della vostra distanza con la gente comune. Qualcuno cercherà di spartirsi gli ultimi brandelli di carne e lei, Onorevole, ne sarà complice, speriamo inconsapevole.

Qualche imbecille gioirà, qualche altro trarrà soddisfazione, senza comprendere che ce ne strafottiamo dei tavoli, non servono a nulla e ne abbiamo le tasche piene, valutiamo semplicemente l'inconsistenza politica e umana di chi dovrebbe avere rispetto per gli altrui sacrifici.

Noi, giorno 15 ottobre saremo lo stesso presenti, saremo fuori il palazzo a fare il lavoro sporco, il lavoro della strada, senza il quale nessuno dei commensali avrebbe avuto motivo di esistere sul tema ex sportellisti perché, e senza tema di smentita, ci avrebbero sepolti per sempre dopo che ci hanno ammazzati.

Ci saremo per il nostro fine di dignità e per urlare vergogna all'ennesimo misero comportamento che neppure più ci meraviglia, tanto farete sempre i conti senza l'oste.
Tanto dovevamo
#exsportellistiliberi

  • Visite: 1319