Visite agli articoli
10990588

Abbiamo 325 visitatori e nessun utente online

Quinta Commissione, gli emendamenti approvati nella seduta del 12.06.2018

333

 ars

 

Ordine del Giorno
1. Esame per il parere, sulle parti di competenza, degli
emendamenti aggiuntivi presentati al disegno di legge n. 231
Stralcio I/A 'Disposizioni programmatiche e correttive per
l'anno 2018. Legge di stabilità regionale. Stralcio I'.

 

Testo del Sommario
        Presidenza del Presidente onorevole Luca Sammartino.


        La seduta inizia alle ore 12.21.

        Il  PRESIDENTE  dichiara  aperta la  seduta  e  passa  alla
        trattazione del punto all'ordine del giorno recante:  Esame
        per il parere, sulle parti di competenza, degli emendamenti
        aggiuntivi  presentati al disegno di legge n. 231  Stralcio
        I/A  'Disposizioni programmatiche e correttive  per  l'anno
        2018. Legge di stabilità regionale. Stralcio I' .

        Si passa all'emendamento A100.

        Il  dott. TUSA, assessore regionale per i beni culturali  e
        l'identità     siciliana,     illustra     il     contenuto
        dell'emendamento che introduce modifiche alla legge  n.  20
        del 2000, in materia di parchi archeologici.

        Il   PRESIDENTE  invita  la  COMMISSIONE  a   valutare   la
        possibilità  di  convertire emendamenti che necessitano  di
        istruttoria  o  che  non  sono  mai  stati  presentati   in
        commissione in appositi disegni di legge. Propone,  dunque,
        che  gli  emendamenti  A100 e A125 che  contengono  materia
        analoga siano oggetto di un disegno di legge autonomo.

        Si passa all'emendamento A21.

        L'assessore TUSA esprime parere favorevole.

        Il PRESIDENTE lo pone in votazione ed è approvato. Dichiara
        decaduti gli emendamenti A22 e A23.

        Si passa all'emendamento A5.

        L'assessore TUSA spiega i contenuti.

        Il  PRESIDENTE rileva che non è stata presentata  relazione
        tecnica   di  accompagnamento  all'articolo,  e  posto   in
        votazione, non è approvato.

        Si  passa all'emendamento A6, che posto in votazione non  è
        approvato.

        Si passa all'emendamento A91.

        L'assessore  TUSA riferisce che si tratta di un  ampiamento
        del percorso della Targa Florio.

        Posto  in  votazione  è approvato con la  dichiarazione  di
        astensione dal voto degli onorevoli del gruppo parlamentare
        cinque stelle.

        Si passa all'emendamento A26.

        La  dott.ssa IPPOLITO, assessore regionale per la famiglia,
        le  politiche sociali ed il lavoro, dichiara che si  tratta
        di un emendamento tecnico.

        Posto in votazione è approvato.

        Si passa all'emendamento A27.

        L'assessore  IPPOLITO comunica che l'eventuale approvazione
        dell'emendamento consentirebbe anche ai piccoli  comuni  di
        beneficiare dei cantieri di lavoro.

        L'on.    DI   PAOLA   dichiara   la   propria   contrarietà
        all'emendamento,  atteso  che la  riduzione  corposa  delle
        somme  non  consentirà l'avvio neanche per i comuni  per  i
        quali già la legge ne ha previsto l'introduzione.

        Posto in votazione, non è approvato.

        Si passa all'emendamento A74.

        Il  PRESIDENTE propone che insieme all'emendamento A 73 sia
        trattato in un apposito disegno di legge.

        La COMMISSIONE approva.

        L'emendamento A89 è ritirato.

        Si passa all'emendamento A131.

        L'on.  GALLUZZO ritiene che i lavoratori ex  Pumex  debbano
        essere tutelati, mediante il passaggio alla RESAIS.

        L'assessore  IPPOLITO  dichiara  che  questa  categoria  di
        lavoratori  beneficia  di  progetti  di  pubblica   utilità
        erogati  dal  comune e che la loro posizione si differenzia
        dai lavoratori Pip, ex emergenza Palermo.

        Posto  in  votazione, con l'astensione degli onorevoli  del
        gruppo  parlamentare  cinque stelle  e  del  Presidente,  è
        approvato.   L'emendamento   A72,   è   dunque   assorbito,
        contenendo materia analoga.

        L'emendamento A102 è ritirato.

        L'emendamento A28 è decaduto.

        Si  passa all'emendamento A41, che è uguale all'emendamento
        A44.

        L'on.  LAGALLA, assessore regionale per l'istruzione  e  la
        formazione professionale, lo illustra e nell'accogliere  il
        suggerimento   avanzato   dal   Presidente,   propone   che
        all'emendamento siano apportate le seguenti  modifiche:  le
        parole      pena    la    sospensione    e    la     revoca
        dell'accreditamento  sono sostituite dalle seguenti    pena
        l'avvio della procedura di sospensione dell'accreditamento
        .

        La  COMMISSIONE  approva, con l'astensione degli  onorevoli
        del gruppo parlamentare cinque stelle.

        Si  passa  all'emendamento A90, che posto  in  votazione  è
        approvato.

        L'emendamento A127 è ritirato.

               L'emendamento A126 è ritirato.

        Si   passa   all'emendamento  A122,  che  è   uguale   agli
        emendamenti A43 e A45, posto in votazione è approvato.

        Si  passa  all'emendamento A42, che posto  in  votazione  è
        approvato.

        Si  passa  all'emendamento A121. Il Presidente propone  che
        sia trattato in un apposito di-segno di legge.

        La COMMISSIONE approva.

        Non  essendovi  altri punti all'ordine  del  giorno  e  non
        avendo altri chiesto di parlare, dichiara chiusa la seduta.

        La seduta è tolta alle ore 13.40.
 
Riferimenti
Seduta n. 22
del 12.06.18
XVII Legislatura
Orario Seduta
dalle ore 12:21
alle ore 13:40
Commissione
Commissione QUINTA - Cultura, Formazione e Lavoro
Componenti Presenti
Presidente: Sammartino Luca (PD XVII Legislatura).
• Galluzzo Giuseppe (DiventeràBellissima).
• Di Caro Giovanni (Movimento 5 Stelle).
• Catalfamo Antonio (Fratelli d'Italia).
• Bulla Giovanni(UDC).
• Caronia Marianna (Forza Italia).
• Di Paola Nunzio (Movimento 5 Stelle).
• Mancuso Michele (Forza Italia).
• Pullara Carmelo (Popolari ed Autonomisti).
• Schillaci Roberta (Movimento 5 Stelle).
Componenti in Congedo
 
Componenti in Missione
 
Componenti Assenti
 
Sostituzioni
• Trizzino Giampiero (Movimento 5 Stelle) DA Campo Stefania (Movimento 5 Ste-
• lle).
Altri Presenti
• on. Roberto LAGALLA, assessore regionale per l'istruzione e la formazione
• professionale;
• dott.ssa IPPOLITO, Assessore regionale per la famiglia, le politiche
• sociali ed il lavoro;
• dott. PAPPALARDO, assessore regionale per il turismo, lo sport e lo
• spettacolo;
• dott. TUSA, assessore regionale per i beni culturali e l'identità siciliana;
• dott. ALESSANDRO, dirigente generale del dipartimento regionale dei beni
• culturali e dell'identità siciliana;
• dott.ssa DI FATTA, dirigente generale del dipartimento regionale del
• turismo, dello sport e dello spettacolo;
• dott.ssa GAROFFOLO, dirigente generale del dipartimento regionale del
• lavoro, dell'impiego, dell'orientamento, dei servizi e delle attività
• formative;
• dott. Gianni SILVIA, dirigente generale del dipartimento regionale
• dell'istruzione e della formazione professionale.
Allegato
Nessuno