Visite agli articoli
8148274

Abbiamo 294 visitatori e nessun utente online

COMUNICATO STAMPA “iFORM CONFIMPRESAITALIA

Riceviamo e pubblichiamo il COMUNICATO STAMPA DA  “iFORM CONFIMPRESAITALIA

COMUNICATO STAMPA DEL 12.06.2018

La Scrivente Associazione datoriale degli enti e dei formatori professionisti “iFORM CONFIMPRESAITALIA”, in merito alla gestione delle procedure previste dall’“Avviso n. 2/2018 - per la costituzione del catalogo regionale dell’offerta formativa e per la realizzazione di percorsi formativi di qualificazione mirati al rafforzamento dell’occupabilità in Sicilia” ed in particolare, in merito alla risoluzione di tutte le problematiche dovute al mancato funzionamento delle piattaforme informatiche https://avviso22018.siciliafse1420.it e https://catalogo.siciliafse1420.it avvenuto giorno 06 c.m., con la presente vuole complimentarsi con l’Assessorato regionale dell’istruzione e della formazione professionale per l’ottimo funzionamento delle due piattaforme nella giornata del 11 c.m. Nessuno degli enti associati ha lamentato difficolt nel completamento delle procedure di pre-iscrizione e di richiesta della riserva. I futuri allievi hanno continuato a candidarsi sulla piattaforma del catalogo senza riscontrare alcun blocco. La scrivente ha mantenuto un costante e proficuo co ntatto con gli uffici di diretta collaborazione dell’On. Prof. Roberto La Galla Assessore regionale dell’istruzione e della ormazione professionale, i quali hanno fattivamente dimostrato impegno e costa nte interessamento, nella risoluzione delle problematiche sorte nei giorni precedenti e nel seguire le diverse fasi previste dall’avviso. Per il futuro ci auguriamo che si possa avviare un processi di miglioramento e snellimento delle procedure, fortemente convinti che la strada deve e ssere sicuramente quella del dialogo e non quella delle “porte chiuse” e del sottrarsi al confronto. Per quanto concerne la dotazione finanziaria dell’avviso, auspichiamo che l’Assessorato riesca ad implementare le risorse finanziare riuscendo a soddisfare maggiormente il fabbisogno formativo di questa Terra massacrata da tre anni di vuoto formativo.

Messina, 12/06/2018

Il Vice-Presidente

Giuseppe Maria Sassano

IFORM