Visite agli articoli
6486747

Abbiamo 520 visitatori e nessun utente online

Sciopero 24 ore anche al porto di Palermo

 porto

Sciopero 24 ore anche al porto di Palermo

Palermo, 11 mag. (AdnKronos) - Anche i 400 lavoratori portuali palermitani incroceranno oggi le braccia per lo sciopero nazionale di 24 ore di marittimi, portuali e servizi tecnici e nautici, "contro la diffusione crescente dell'autoproduzione e sul tema della sicurezza, proclamato dalle segreterie nazionali di Filt Cgil, Fit Cisl, Uil trasporti". Lo sciopero, per l'intera giornata lavorativa, scatterà in tutti i porti siciliani e delle isole minori e si fermeranno le operazioni di carico e scarico merci. Nella provincia palermitana lo sciopero, indetto dalle segreterie di Filt, Fit Uilt, si tiene anche a Termini Imerese. Al porto di Palermo, dalla mezzanotte in poi le operazioni portuali sono interrotte e si terranno nel corso delle 24 ore presidi permanenti all'interno di alcune aree specifiche. I lavoratori manifesteranno davanti alle sedi sindacali all'interno del porto, presenzieranno davanti ai portelloni delle navi di linea Ro-Ro che trasportano merci e passeggeri e manterranno dei presidi sulle banchine.