Visite agli articoli
4278571

Abbiamo 126 visitatori e nessun utente online

Limoni – La Gardenia, mobilità: confronto sui possibili sbocchi

 limoni

Limoni – La Gardenia, mobilità: confronto sui possibili sbocchi

Il 17 ottobre 2017 si è tenuto l’ ultimo incontro con la direzione di LLG/Limoni – La Gardenia Beauty sull’andamento delle società.

Avendo nel frattempo ricevuto le procedure di mobilità per 98 dipendenti di Limoni, pari a 85 Full Time Equivalent e per 54 dipendenti di Gardenia, pari a 45 FTE, il confronto si è focalizzato soprattutto sui contenuti delle procedure stesse e sui possibili sbocchi.

In particolare sulla esigenza di ridurre il perimetro degli esuberi dichiarati e di gestirli attraverso l’applicazione di un contratto di solidarietà difensivo.

Su questa impostazione la direzione aziendale si è resa disponibile, convenendo altresì l’anticipazione aziendale delle integrazioni Inps e la possibilità di incontri territoriali in caso di esigenze espresse dalle parti in aggiunta alla verifica nazionale.

Verrebbe anche mantenuto l’accesso all’esodo volontario incentivato nella misura precedentemente praticata di 10.000 euro lordi in aggiunta alle spettanze maturate.

Poiché il CdS dovrebbe esplicare la sua efficacia per sette mesi a partire dal 1 novembre 2017, si rende necessaria la sua sottoscrizione in tempi ravvicinati; per questo azienda e sindacati hanno convenuto sulla proposta aziendale di incontrarsi il 20 ottobre 2017 a Roma all’Hotel Metropole in Via Principe Amedeo 3, alle ore 9.30.

Stampa Email