Indennità per i lavoratori a tempo parziale ciclico verticale. una tantum di € 550,00 per il 2022

 sen

 Fonte:  Avvocato Giorgio Tessitore (avvocatotessitore.it)

La contribuzione previdenziale per i lavoratori a tempo parziale. Effetti della Direttiva 97/81/CE del Consiglio del 15 dicembre 1997. Il fondo di 30 milioni per i lavoratori in part time verticale con cui sarà erogata dall’Inps l’indennità una tantum di € 550,00 per il 2022. esto integrale dell’art. 2 bis, D.L. n. 50/2022, convertito nella L. 15 luglio 2022 n. 91

Indennità per i lavoratori a tempo parziale ciclico verticale.

  1. Per l’anno 2022, ai lavoratori dipendenti di aziende private titolari di un contratto di lavoro a tempo parziale ciclico verticale nell’anno 2021 che preveda periodi non interamente lavorati di almeno  un mese in via continuativa e complessivamente non inferiori a sette  settimane e non superiori a venti settimane e che, alla data della  domanda, non siano titolari di altro rapporto di lavoro dipendente ovvero percettori della Nuova prestazione di Assicurazione Sociale  per l’Impiego (NASpI) o di un trattamento pensionistico, è  attribuita un’indennità una tantum pari a 550 euro. L’indennità può essere riconosciuta solo una volta in corrispondenza del medesimo lavoratore. ..Continua e leggi tutto  
  • Creato il .
  • Visite: 1991