Internalizzazione lavoratori ex LSU e appalti storici: calcolo del periodo di prova

miur

Internalizzazione lavoratori ex LSU e appalti storici: calcolo del periodo di prova
07.05.2020 - La FLC CGIL sollecita il Ministero a specificare che l’esenzione dal servizio, in base all’art. 87 del DL 18/2020, costituisce servizio prestato a tutti gli effetti di legge e va calcolato ai fini del superamento del periodo di prova.
    Internalizzazione lavoratori ex LSU e appalti storici: sottoscritta la pre-intesa del CCNI sulla mobilità straordinaria

La FLC CGIL è intervenuta con il Ministero affinché fornisca un’indicazione chiara ed omogenea – in modo da non incorrere in difformità di applicazione nelle varie Regioni - relativamente al periodo di prova per il personale ATA, neo immesso in ruolo dal 1° marzo 2020 (ex LSU ed Appalti storici), il quale, a causa dell’emergenza sanitaria e in applicazione delle normative di sicurezza approvate, non ha potuto stare a casa usufruendo delle ferie pregresse e/o dei recuperi ed è stato esentato dal servizio, in base all’art. 87 del DL 18/2020 (richiamata anche dalla circolare ministeriale n. 392 del 18 aprile 2020).

Dal momento che tale esenzione costituisce, per la norma, servizio prestato a tutti gli effetti (coperto anche da retribuzione), tale periodo deve essere considerato servizio utile anche ai fini del superamento del periodo di prova, che per i Collaboratori scolastici è di 2 mesi.

  • Creato il .
  • Visite: 3380