https://www.MotorDoctor.it' title=

Almaviva Palermo, i timori di eventuali delocalizzazioni

almaviva

 

Almaviva Palermo, i timori di eventuali delocalizzazioni, lettera Alessandro Aricò, capogruppo all’Ars di DiventeràBellissima, all’assessore regionale al Lavoro Antonio Scavone

14.04.2019 - “La Regione deve proseguire nelle azioni di sostegno ai lavoratori di Almaviva Palermo, per evitare che possano essere vanificate le iniziative di tutela già intraprese”. È quello che chiede in una lettera Alessandro Aricò, capogruppo all’Ars di DiventeràBellissima, all’assessore regionale al Lavoro Antonio Scavone esortandolo ad andare avanti nelle azioni consequenziali agli incontri finora tenuti attraverso il Tavolo di concertazione. Intanto i lavoratori del call center palermitano continuano a subire disagi e preoccupazioni.

“La vertenza che sta interessando centinaia di lavoratori della società Almaviva – sottolinea Aricò – ha accentuato le preoccupazioni degli stessi addetti e dei sindacati, per le possibili conseguenze negative che può comportare sugli attuali livelli occupazionali e per i timori di eventuali delocalizzazioni. La crisi del settore sta certamente incidendo e sono diverse le sollecitazioni al riguardo pervenutemi sia dal territorio che dagli stessi lavoratori, preoccupati per il futuro delle loro famiglie”.


Infine, Aricò scrive all’assessore Scavone: “Nella certezza che le problematiche di questi lavoratori ti stanno molto a cuore, colgo l’occasione per esprimere un plauso per il lavoro fin qui svolto nello sviluppo e rilancio delle politiche del lavoro che possano dare alla nostra terra e soprattutto ai nostri giovani nuove e più rassicuranti prospettive future”.

  • Creato il .
  • Visite: 296