“Durante la sessione di bilancio ho condotto una battaglia solitaria che assieme alle centinaia di famiglie degli ex-LSU abbiamo vinto. Nonostante cio’ il decreto del Miur che avviera’ la procedura di selezione e assunzione del personale taglia arbitrariamente e inspiegabilmente il numero delle stabilizzazioni immediate portandole da 350 a 305″, continua la Vicari.“Trovo questa vicenda grottesca poiche’ non solo l’emendamento approvato garantiva la copertura finanziaria per 350 persone ma anche perche’ il sindaco Orlando aveva assicurato l’intervento del Comune per la copertura di 70 posti senza dimenticare come la graduatoria di durata biennale e’ in grado di produrre la stabilizzazione di tutti, tenuto conto di pensionamenti e prepensionamenti fattibili. Dove sono finiti i posti a concorso per i quali e’ presente la copertura finanziaria certa? Si tratta di un errore di calcolo o materiale di chi ha disposto il bando di concorso pubblico?”, si chiede la Vicari.