Vigilanza privata e servizi fiduciari, l'incontro al ministero

 vig

Vigilanza privata e servizi fiduciari, l'incontro al ministero
15 Febbraio 2020

L’11 febbraio si è svolto l’incontro al ministero del Lavoro a seguito della richiesta avanzata dai segretari generali di Uiltucs, Filcams e Fisascat, corredata dalle firme degli addetti alla vigilanza privata e ai servizi fiduciari.

Erano presenti all’incontro il vice capo di gabinetto del MdlPs Michele Forlivesi, il dirigente generale Romolo De Camillis, e altri rappresentanti del dicastero di via Veneto.

Coerentemente ai contenuti della richiesta, le segreterie generali hanno rappresentato le condizioni in cui versano i lavoratori del comparto rispetto al mancato rinnovo del Ccnl scaduto nel 2015, e la situazione generale che vive il comparto stesso.

I rappresentanti del ministero del Lavoro, nel prendere atto di quanto esposto, si sono impegnati a fare un passaggio con le associazioni datoriali per capire gli spazi utili a riattivare il tavolo di rinnovo del contratto nazionale.

Una volta fatto questo passaggio il ministero si è impegnato a convocare nuovamente le organizzazioni sindacali per un ulteriore aggiornamento.

  • Creato il .
  • Visite: 1015