Visite agli articoli
3983036

Abbiamo 318 visitatori e nessun utente online

Precari dei Comuni da stabilizzare, primo sì. Ma l’Ars è paralizzata

Giornale di Sicilia


Giornale di Sicilia del 3 agosto 2017

Via libera alla stabilizzazione dei precari nei Comuni che hanno i posti disponibili in pianta organica e le risorse: i sindaci non dovranno più attendere il taglio del personale nelle Province prima di procedere. La norma proposta dal governo e approvata in commissione Bilancio all’Ars consentirà dunque di sbloccare una consistente fetta di assunzioni a prescindere da quello che succederà negli altri enti. La Finanziaria prevedeva infatti che le stabilizzazioni avrebbero avuto il via solo dopo una riduzione del personale delle Province tramite processi di mobilità, cioè col trasferimento volontario dei dipendenti in altre amministrazioni, da quelle statali agli stessi enti locali.

Clicca qui e leggi l'articolo