Gruppo Miroglio esito incontro del 3 marzo 2021

mir

Miroglio, realtà al femminile tra crisi e cassa Covid19: le novità
3 Marzo 2021

Il 3 marzo si è tenuto l’incontro con il Gruppo Miroglio, realtà che conta 2600 dipendenti (2598 donne e 2 uomini, 800 full-time e il resto part-time). Il Gruppo sviluppa rete una commerciale da Aosta a Palermo per il tramite di oltre 613 punti vendita.

L’impresa ha palesato le difficoltà derivanti dal perdurare della pandemia e dai relativi provvedimenti governativi. Tuttavia ci è stato possibile chiedere alla stessa di traguardare relazioni sindacali stabili anche con la definizione di un protocollo d’intesa per affrontare alcune tematiche come la formazione continua e i livelli di informazione e confronto in materia di andamenti aziendali e organizzazione del lavoro.

Siamo in attesa di definire un incontro proprio su questi aspetti. Inoltre, a seguito delle intese sottoscritte, le lavoratrici e i lavoratori dell’impresa potranno avere il riconoscimento della cassa integrazione in deroga Covid-19 fino a tutto il 20 marzo prossimo.

“Siamo in attesa – spiega Paolo Andreani, segretario generale aggiunto Uiltucs – degli ulteriori provvedimenti legislativi per affrontare le prevedibili ulteriori problematiche”