Asu, Pd: “Servono risposte certe”

Asu, Pd: “Servono risposte certe”

mercoledì 10 Marzo 2021 -

Maggiori risorse regionali per consentire di contrattualizzare il rapporto di lavoro a non meno di 18 ore settimanali e, contestualmente, regole certe che consentano la stabilizzazione in deroga agli stringenti limiti della vigente normativa in materia di assunzioni. Queste le proposte avanzate dalla federazione provinciale del Partito Democratico dopo l’ok della Commissione bilancio e del Governo regionale per la stabilizzazione degli Asu, i lavoratori impiegati in Attività socialmente utili.

Le due proposte sono state avanzate nell’ambito di un incontro promosso dalla segreteria provinciale con i deputati Giuseppe Lupo e Anthony Barbagallo, gli amministratori locali, lavoratori e componenti dei circoli della provincia.

La Federazione provinciale ha anche chiesto l’intervento di Anci Sicilia a sostegno della problematica che richiede la massima attenzione. Il segretario Bartolotta ha assicurato l’impegno del partito a seguire passo passo e concretamente il percorso legislativo: “Dare le giuste risposte, trovare le giuste soluzioni – rimarca il segretario Bartolotta – questo è il nostro compito per garantire il diritto al lavoro stabile che da anni tante famiglie attendono”. Tra i partecipanti: i sindaci di Mirto, Maurizio Zingales; Raccuja, Ivan Martella; Santo Stefano di Camastra, Francesco Re.