Amat, Figuccia: "I sindacati si svegliano quando il danno è fatto"

 

 

Amat, Figuccia: "I sindacati si svegliano quando il danno è fatto"

"Come si dice dalle nostre parti: "a Santa Rosalia, prima hanno rubato e poi hanno messo le grate".
È esattamente quello che è successo sulla vicenda relativa all'aggressione del dipendente Amat a Mondello.
A renderlo noto è Sabrina Figuccia consigliere comunale Udc a Palermo che prosegue: Solo oggi, dopo il fattaccio di domenica scorsa che ha riempito le cronache di tutti i giornali, le organizzazioni sindacali presenti in Amat hanno proclamato lo stato di agitazione.
Ci troviamo di fronte all'ennesimo finto tentativo di una presa di posizione da parte dei sindacati che per provare a salvare la faccia in perfetto stile consociativo con la stessa azienda, si agitano, come fanno periodicamente, arrivando poi a un nulla di fatto".