IBM, collocati n 678 dipendenti all’accesso dell’assegno ordinario -

 

 ibm

Clicca qui e leggi il testo completo dell'informativa

10.04.2020 - L’IBM ha attivato la procedura  per collocare n 678 dipendenti all’accesso dell’assegno ordinario, come previsto dal DL Cura Italia , per la concessione degli ammortizzatori sociali .

Com’è noto tutte le procedure  per l’accesso agli ammortizzatori sociali sono state semplificate e pertanto i datori di lavoro che presentano domanda, sono dispensati dall'osservanza dell'articolo 14 del decreto legislativo 14 settembre 2015, n. 148 e dei termini del procedimento previsti dall'articolo 15, comma 2, nonché dall'articolo 30, comma 2 del predetto decreto legislativo.

La domanda, non è soggetta alla verifica dei requisiti di cui all'articolo 11 del decreto legislativo 14 settembre 2015, n. 148.

Inoltre per quanto riguarda le OO.SS è sufficiente un informativa da parte dell'azienda

I periodi d assegno ordinario decorrono dal 23 febbraio 2020 ed hanno una durata di nove settimane

La società richiederà che a fine di ciascun mese l’assegno ordinario sia corrisposto direttamente dall’INPS

L’erogazione dell’assegno, direttamente dall’INPS non dovrebbe subire particolari ritardi a tale proposito Vi invitiamo a leggere:

Pagamento Ammortizzatori Sociali - COMUNICATO STAMPA CONGIUNTO INPS - ABI

Semplificazione per il pagamento diretto ai lavoratori delle integrazioni salariali ordinarie, straordinarie, FIS, Fondi e deroga

Coronavirus.  Le banche anticiperanno la Cig e le altre indennità ai lavoratori"