Cassa Integrazione e assegno ordinario: nuove disposizioni

cig

Cassa Integrazione e assegno ordinario: nuove disposizioni

Con la circolare INPS 7 dicembre 2020, n. 139 l’Istituto illustra le nuove disposizioni in materia di integrazioni salariali connesse all'emergenza Covid-19, introdotte dal decreto-legge 28 ottobre 2020, n. 137 (decreto Ristori), successivamente modificato e integrato dai decreti-legge 9 novembre 2020, n. 149 e 30 novembre 2020, n. 157.

Il decreto Ristori ridetermina il periodo di trattamenti di Cassa Integrazione (Ordinaria e in Deroga) e di assegno ordinario che può essere richiesto dai datori di lavoro che hanno dovuto interrompere o ridurre l’attività produttiva per eventi riconducibili all’emergenza epidemiologica nell’ultima parte dell’anno in corso e a gennaio 2021. In particolare, la norma prevede in questi casi la concessione dei trattamenti di CIGO e CIGD o dell’assegno ordinario per un periodo di sei settimane aggiuntive, decorrenti dal 16 novembre 2020 al 31 gennaio 2021.

La circolare fornisce nel dettaglio tutte le istruzioni operative e contabili per l’accesso alle prestazioni.

  • Visite: 1937