https://www.MotorDoctor.it' title=

Manovra: Di Maio, 'reddito a 260mila invalidi senza obbligo lavoro

 invalidi 

Roma, 9 gen. (AdnKronos) (di Ileana Sciarra) - "Duecentosessantamila invalidi avranno una pensione di invalidità più alta grazie all'introduzione del reddito di cittadinanza. A loro il reddito si applica a prescindere, è svincolato dal lavoro e dalla ricerca dello stesso nei centri di impiego. Ora ragioniamo su quegli invalidi che non hanno nulla, che sono sotto la soglia di povertà". Lo dice all'Adnkronos il vicepremier e ministro del Lavoro e dello Sviluppo economico Luigi Di Maio."Abbiamo già aumentato il fondo ai disabili", dice ancora Di Maio. Ma a chi gli sottolinea che l'incremento riguarda quei 10 milioni che il governo precedente aveva sottratto al fondo 'Dopo di noi' voluto da Renzi, "è chiaro - risponde - che si tratta di un punto di partenza. L'anno prossimo, implementando le misure che approveremo, trovando lavoro, perché questo avverrà, a tanti giovani che oggi sono alla ricerca, libereremo risorse che ci consentiranno di intervenire su queste fasce più disagiate".

Leggi anche:

Tabella importi e limiti di reddito 2019 per invalidi civili, ciechi civili e sordi civili

Con Circolare INPS n. 122 del 27/12/2018 l’Istituto illustra le attività di rinnovo delle prestazioni assistenziali per l’anno 2019.

28 dicembre 2018

Con Circolare INPS n. 122 del 27/12/2018 l’Istituto illustra  le attività di rinnovo delle prestazioni assistenziali per  l’anno 2019.
Rende noto che in previsione dell’entrata in vigore della legge di bilancio per l’anno 2019, gli incrementi per il 2019 descritti potranno subire variazioni.

È stato pubblicato sulla G.U. n. 275 del 26 novembre 2018, il decreto 16 novembre 2018, emanato dal Ministro dell'Economia e delle finanze, di concerto con il Ministro del Lavoro e delle politiche sociali, recante il “Valore della variazione percentuale, salvo conguaglio, per il calcolo dell'aumento di perequazione delle pensioni spettante per l'anno 2018, con decorrenza dal 1° gennaio 2019, nonché valore definitivo della variazione percentuale da considerarsi per l'anno 2017, con decorrenza dal 1° gennaio 2018”.

Si rammenta che la rivalutazione viene effettuata con i criteri di cui all’articolo 34 della legge 23 dicembre 1998, n. 448, sulla base del cosiddetto cumulo perequativo, considerando come un unico trattamento tutte le pensioni di cui il soggetto è titolare, erogate dall’INPS e dagli altri Enti, presenti nel Casellario centrale.

Indice di rivalutazione definitivo per il 2018

A fronte della variazione percentuale verificata in via definitiva nel periodo gennaio 2016 - dicembre 2016 ed il periodo gennaio 2017 – dicembre 2017, nella misura di +1,1%, l’articolo 1 del decreto citato ha confermato in via definitiva nella misura di + 1,1% l'aumento di perequazione automatica già attribuito alle pensioni, in via provvisoria, per l'anno 2018.
 
Conseguentemente, nessun conguaglio è stato effettuato rispetto a quanto corrisposto nell’anno 2018.
 
Indice di rivalutazione provvisorio per il 2019
L’articolo 2 del decreto 16 novembre 2018 stabilisce che la percentuale di variazione per il calcolo della perequazione delle pensioni per l'anno 2019 è determinata in misura pari a + 1,1%, salvo conguaglio da effettuarsi in sede di perequazione per l'anno successivo.
 
 
Tipo di provvidenza Importo Limite di reddito
         2018   2019        2018       2019
Pensione ciechi civili assoluti 305,56 308,93 16.664,36 16.814,34
Pensione ciechi civili assoluti (se ricoverati) 282,55 285,66 16.664,36 16.814,34
Pensione ciechi civili parziali 282,55 285,66 16.664,36 16.814,34
Pensione invalidi civili totali 282,55 285,66 16.664,36 16.814,34
Assegno mensile invalidi civili parziali 282,55 285,66 4.853,29 4.906,72
Pensione sordi 282,55 285,66 16.664,36 16.814,34
Indennità accompagnamento ciechi civili assoluti 915,18 921,13 Nessuno

Nessuno

Indennità speciale ciechi ventesimisti 209,51 210,61

Nessuno

Nessuno

Indennità accompagnamento invalidi  civili totali 516,35 517,84 Nessuno Nessuno
Indennità di frequenza minorenni 282,55 285,66 4.853,29 4.906,72
Indennità comunicazione sordi 256,21 256,89 Nessuno Nessuno
Lavoratori con drepanocitosi o talassemia major 507,42 513,01 Nessuno Nessuno
 
 
Circolare Inps

Circolare INPS n. 122 del 27/12/2018: Rinnovo delle pensioni, delle prestazioni assistenziali e delle prestazioni di accompagnamento alla pensione per l’anno 2019.



© Copyright SuperAbile

di Gabriela Maucci e Tiziana Nobili

 

  • Visite: 5911