Visite agli articoli
10992720

Abbiamo 398 visitatori e nessun utente online

Manovra, si tratta sul deficit al 2%.

333

manovra

Manovra, si tratta sul deficit al 2%.

03.12.2018 - Stamattina alle 10 riprende l'esame della commissione Bilancio della Camera che si è concluso ieri intorno alle 2 tra le polemiche per lo stop a misure pro invalidi. Sale invece da mille a millecinquecento euro all'anno, per il triennio 2019 al 2021, il bonus per gli asili nido. Lo prevede un emendamento che riformula una proposta della Lega. L'importo del buono a decorrere dall'anno 2022 torna a essere fissato in mille euro.

Giornata cruciale per la legge di bilancio. Incontro tra il premier Conte e i vice Salvini e Di Maio per discutere sulla riduzione del debito chiesta a più riprese dall’Ue. Il ministro dell’Economia atteso all’Eurogruppo

Un nuovo incontro tra il premier Giuseppe Conte e i vicepremier Matteo Salvini e Luigi Di Maio per discutere sulla riduzione del deficit al 2% chiesta a più riprese dall'Ue. Il ministro dell’Economia Giovanni Tria atteso all’Eurogruppo di Bruxelles. E l'appuntamento alla Camera in commissione bilancio per la ripresa dei lavori. E’ un lunedì cruciale per la manovra.

Dopo averlo elogiato per le aperture al dialogo dell'Ue emerse al G20, oggi Di Maio e Salvini vedranno il premier Conte. Al centro della discussione ci sarà la riduzione del deficit dal 2,4% al 2% per evitare la procedura d'infrazione. I vicepremier devono dare il via libera ad una messa a punto di "quota 100" e reddito di cittadinanza che permetta di abbassare il deficit. Ci sarebbe al momento l'ok a tagliare lo 0,2% ma non lo 0,4% richiesto da Bruxelles. Proprio nella capitale belga, dove oggi all'Eurogruppo si discuterà della legge di bilancio italiana, è atteso oggi il ministro Tria

Stampa Email