https://www.MotorDoctor.it' title=

Almaviva, alcuni lavoratori non firmano il nuovo contratto con Exprivia

07 Dicembre 2016


PALERMO.. Una ventina di lavoratori avrebbero deciso di non assoggettarsi alla minaccia del trasferimento in Calabria a Rende in modo tale da fare opposizione ad oltranza ad Almaviva, rischiando il trasferimento a Rende, per poi  continuare con un'ulteriore vertenza

Pertanto non tutti i 297 operatori legati alla commessa Enel hanno accettato di firmare il contratto con il nuovo committente Exprivia.

I sindacati, per ricucire le divisioni, hanno richiesto la convocazione di un tavolo sindacale al Mise a Roma con tutte le parti che dovrebbe essere fissato il 20 dicembre.

Al contrario  la gran parte dei lavoratori legati alla commessa Enel, pur di rimanere a Palermo, hanno deciso di firmare il contratto con Exprivia, perdendo quasi tutti gli scatti d'anzianità e un parte dello stipendio.

Il 16  dicembre sarà l'ultimo giorno di lavoro con Almaviva per gli operatori legati alla commessa Enel. Questi passeranno ufficialmente ad Exprivia firmando un nuovo un contratto il 19 dicembre.