Visite agli articoli
5134815

Abbiamo 97 visitatori e nessun utente online

Benvenuti nel sito di Linklav. Ultime notizie sul mondo del lavoro

Almaviva non si presenta all’incontro previsto per oggi al MISE

01-12-2016  L’azienda non si presenta al tavolo: lavoratori Almaviva bloccano via di Casal Boccone
Centinaia di lavoratori di Almaviva hanno bloccato via di Casal Boccone per protestare contro la decisione dell'azienda di disertare il tavolo di confronto con il governo sugli oltre 2000 licenziamenti annunciati tra le sedi di Napoli e Roma. Traffico in tilt in tutta la zona.

Via di Casal Boccone è bloccata dalle 8 di questa mattina dai lavoratori del call center Almaviva, che hanno deciso di scioperare e hanno bloccato la sede stradale in corrispondenza dell'azienda, per protestare contro la scelta dei vertici di disertare il tavolo di trattativa con il Governo per scongiurare gli oltre 2000 licenziamenti annunciati tra la sede di Roma e quella di Napoli. I lavoratori annunciano di voler continuare la protesta ad oltranza fino a che non riprenderà il tavolo di confronto tra parti sociali, Governo e azienda. Traffico paralizzato in tutta la zona, con via di Casal Boccone che è stata chiusa dalle forze dell'ordine tra via Bufalotta e via Nomentana.

Nonostante gli inviti delle scorse settimane del ministro Calenda,  Almaviva ha annunciato i tagli del personale per il 18 dicembre.

I lavoratori sono tutti impiegati nelle sedi di Roma e Napoli.

I licenziamenti erano stati scongiurati lo scorso 31 maggio, quando Almaviva Contact spa e le organizzazioni sindacali avevano firmato un accordo che scongiurava 2999 licenziamenti su Roma, Napoli e Palermo.

Ed ancora non arriva nessuna notizie sulle misure annunciate dal Ministero dello Sviluppo Economico.

01-12-201601-12-2016Il viceministro Teresa Bellanova, infatti, aveva siglato assieme alle parti un verbale nel quale scadenzava incontri mensili per monitorare l’applicazione dell’accordo e nel contempo garantiva di porre in atto, anche tramite il proseguio del tavolo di settore, la regolamentazione del settore dei call center.