https://www.MotorDoctor.it' title=

I lavoratori licenziati Almaviva davanti a giudice

 

giudice del lavoro
Lunedì 18 settembre 2017 -

I  lavoratori licenziati Almaviva davanti a giudice

Chiesta la reintegrazione

Roma, 18 set. (askanews) – “Chiusa la sede di Roma, a casa 1.666 lavoratori, con le lettere di licenziamento già inviate” è quanto si leggeva sui giornali il 29 dicembre 2016. Così Almaviva Contact S.p.a., azienda leader nel settore dei call center, metteva la parola fine ai tentativi di trattativa con il Governo e il Ministero dello Sviluppo Economico, volti a un salvataggio in extremis della sede di Via di Casal Boccone in Roma.

Ma la partita non è finita e continua in Tribunale. Domani, martedì 19 settembre alle ore 12, 523 lavoratori che hanno deciso di impugnare il licenziamento, con gli avvocati Ernesto Maria Cirillo e Luca Silvestri, chiederanno al Giudice del lavoro, che il loro licenziamento sia dichiarato illegittimo e che vengano reintegrati nel loro posto di lavoro.