Emanato il Decreto del Ministro riguardante l’informazione delle trattenute relative alle quote associative sindacali

 tratt

Emanato il Decreto del Ministro riguardante l’informazione delle trattenute relative alle quote associative sindacali

29 aprile 2020

Il Decreto ministeriale del 18 febbraio 2020 prevede che gli enti erogatori dei trattamenti pensionistici forniscano a tutti i soggetti percettori una precisa e puntuale informazione circa le eventuali trattenute vigenti relative alle quote associative sindacali mediante la loro indicazione, in modalità telematica, nel provvedimento di liquidazione della pensione, nei cedolini mensili e nella certificazione annuale della pensione.

A decorrere dall’anno 2020, gli enti erogatori rendono disponibile, ai nuovi titolari di trattamenti pensionistici, una comunicazione dalla quale risultino la denominazione dell’organizzazione sindacale di iscrizione, la decorrenza della trattenuta sindacale ed il suo importo. Analoga comunicazione viene resa disponibile in caso di attivazione o di variazione della trattenuta sindacale sulla pensione vigente.

I pensionati non in possesso del PIN personale saranno informati della eventuale presenza di una trattenuta sindacale sulla pensione, nell'ambito dell'ordinaria attività consulenziale svolta dalle sedi territoriali dell’Istituto.