Decreto Aprile, le misure del testo in arrivo

gualtieri

 

(Immagine di repertorio)

29.04.2020 - Nell'audizione per l'esame preliminare del Documento di Economia e Finanza 2020 del 28 aprile, il Ministro dell'Economia e delle Finanze Roberto Gualtieri ha annunciato le anticipazioni su fisco, lavoro e sostegno alle imprese, tra conferme, rinnovi e nuove misure.
Conferma cassa integrazione per coronavirus;
rinnovo bonus 600 euro, che stando alle ultime indiscrezioni dovrebbe diventare un bonus 800 euro;
sussidio temporaneo per le famiglie in difficoltà economiche che non hanno reddito, pensioni o sussidi pubblici;
proroga Naspi di due mesi in caso di scadenza dell’indennità di disoccupazione;
indennità per colf e badanti che durante l’emergenza coronavirus non hanno potuto lavorare.
rinnovo delle sospensioni, semplificazioni e agevolazioni già previste;
incremento per il credito di imposta sanificazione e acquisto mascherine;
proroga del periodo transitorio dello scontrino elettronico;
rinvio adempimenti per piccoli operatori;
revisione del sistema degli ISA 2020: introduzione di nuove e specifiche cause di esclusione per l’applicazione degli indici sintetici di affidabilità fiscale che dovranno necessariamente tener conto degli effetti economici dell’emergenza coronavirus;
esenzione IVA per i presidi e dispositivi sanitari di protezione individuale.    
“Per contenere l’impatto sugli operatori economici, ha detto il Ministro, in particolare di piccole dimensioni, saranno inoltre rinviati alcuni adempimenti, come quelli amministrativi in materia di accisa e quelli attualmente previsti per l’installazione dei dispositivi necessari alla trasmissione telematica dei corrispettivi”.