https://www.MotorDoctor.it' title=

Legge 25/93, Sifus Confali sollecita incontro con l'Assessore Lagalla ed in attesa da Lunedì 13.01.2020, al via il presidio ad oltranza.

 
 sifus

10.01.2020 - Oggi si è svolto l'annunciato sit-in di protesta  dei lavoratori della formazione professionale organizzato dal sindacato Sifus Confali davanti all'assessorato regionale alla Formazione in Corso Calatafimi, a Palermo.

Numerosa la partecipazione dei lavoratori che hanno protestato sonoramente con fischietti e tamburi per chiedere l'applicazione della legge regionale 25/93 che prevede la mobilità esterna anche negli enti regionali...Guarda il video

Assente l'assessore regionale On. Roberto Lagalla, una delegazione di lavoratori è stata ricevuta dal Dott. Lo Iacono Vicario del Capo di gabinetto dell'Assessore.

I rappresentanti sindacali hanno rivendicato l'applicazione della legge 25/93 per tutti i lavoratori licenziati, nonchè il saldo del fondo di garanzia, l'aggiornamento dell'albo degli operatori della formazione professionale aventi diritto, chiedendo sopratutto l'avvio del tavolo trilaterale per la concertazione tra gli assessori regionali Sicilia del lavoro e della formazione professionale, il Ministero del lavoro, il sindacato Sifus e l'Anpal.

Inoltre hanno manifestato la loro perplessià per il fatto che l'Assessore non abbia risposto alla convocazione del Ministro del lavoro Nunzia Catalfo.

Alla fine, la delegazione sindacale, ritenuto deludente il risultato dell'incontro, ha deciso di continuare il presidio ad oltranza sino a quando non sarà ricevuta dall'Assessore Lagalla per la definizione e l'applicazione delle richieste, oggetto della vertenza. Guarda il video con il resoconto dell'incontro

Il presidio continuerà lunedì 13 gennaio, ma già da stasera i lavoratori hanno piazzato le tende per il sit-in che sarà ad oltranza e ci sarà per i manifestanti anche un camper, messo a disposizione da un loro collega.