https://www.MotorDoctor.it' title=

Internalizzazione ex lsu ed appalti storici. Respinti tutti gli emendamenti dell'opposizione. Slittamento solo di due mesi

camera

 

02.12.2019 -  La maggioranza del Governo ha respinto tutti gli emendamenti proposti dall'opposizione nel testo che riguardava l' internalizzazione.

Resta lo slittamento come previsto dal testo del DL Scuola  di due mesi per i lavoratori aventi diritto e le altre misure approvate  precedentemente dalla VII COMMISSIONE.

Inoltre oggi alla Camera si sono conclusi i lavori sul decreto scuola. Concluse le votazioni di tutti gli emendamenti e gli ordini del giorno presentati.

Domani alle 11:00 si riprende con le dichiarazioni di voto finali sul provvedimento e con l’ultimo voto.

Vediamo adesso quali sono le proposte di modifica del testo respinte.

Gli emendamenti dell'opposizione respinti

Emendamento previsto dagli Onorevoli:

2.204. Rizzetto,  Frassinetti,  Bucalo,  Mollicone.

Al  comma  5,  lettera a), sostituire  le  parole: 29  febbraio  2020 con  le  seguenti: 30 giugno  2020.

Conseguentemente, al medesimo comma:

alla  lettera b), sostituire  la  parola:« marzo» con la seguente:« luglio» (proposta di rinviare le assunzioni al 1 luglio2020 )

alla  letterac ),  sostituire  la  parola:« marzo» con la seguente:« luglio».. 

EMENDAMENTO RESPINTO!!!!!! (resta il testo che prevede l'internalizzazione dal  1 marzo 2020)


Emendamento previsto dagli Onorevoli:

205.Sisto,  Zangrillo,  Aprea,  Casciello,Marin,  Palmieri,  Ruffino,  Saccani  Jotti.

Al  comma  5,  letterac),  dopo  la  parola:« marzo», aggiungere le seguenti: , le parole« 10  anni,  anche  non  continuativi,  purché includano il 2018 e il 2019» sono sostituite dalle  seguenti:  «24  mesi,  anche  non  continuativi,  nell’ultimo  quinquennio».

Emendamento respinto!!!!! (anche questa proposta di modifica è stata respinta)


Emendamento previsto dagli Onorevoli:

2. 22.Mollicone,  Bucalo,  Frassinetti,  Riz-zetto.

Al  comma  5,  lettera c),dopo  la  parola:« marzo», aggiungere le seguenti:  ,  dopo  le parole:  «in  qualità  di  dipendente  a  tempo indeterminato  di  imprese  titolari  di  con-tratti  per  lo  svolgimento  dei  predetti  se-vizi»  sono  aggiunte  le  seguenti:  «e  il  per-sonale  collaboratore  scolastico  con  ventiquattro  mesi  di  servizio  prestato  con  con-tratto a tempo determinato presso le scuole del  servizio  nazionale  di  istruzione».

Emendamento respinto!!!!! (anche questa proposta di modifica è stata respinta)


Emendamento previsto dagli Onorevoli:

2. 23.Frassinetti,  Bucalo,  Mollicone,  Rizzetto,  Varchi.

Al  comma  5,  dopo  la  letterae),  aggiungere la seguente:e-bis) dopo  il  comma  5-sexies è  aggiunto  il  seguente:« 5-septies.  Le  imprese  titolari  di  contratti  per  l’esecuzione  dei  servizi  di  puliziae  ausiliari  che  a  causa  della  perdita  delcontratto  di  appalto  dovranno  avviare  leprocedure di licenziamento, sono esoneratedal  pagamento  del  contributo  di  cui  all’articolo  2,  commi  31  e  35,  della  legge  n.92del  2012  per  tutto  il  personale  dipendente impiegato,  in  via  esclusiva,  nell’ambito  dei predetti  servizi» L’individuazione  dell’elenco  dei  lavoratori  interessati  è  oggetto  di  accordo  sin-dacale.

Emendamento respinto!!!!! (anche questa proposta di modifica è stata respinta)


Emendamento previsto dagli Onorevoli:

2. 28. Murelli,  Caffaratto,  Caparvi,  Duri-gon, Legnaioli, Eva Lorenzoni, Moschioni,Belotti, Basini, Colmellere, Fogliani, Furgiuele,  Latini,  Patelli,  Racchella,  Sasso.

Al  comma  5,  dopo  la  lettera e),  aggiungere la seguente:e-bis)dopo  il  comma  5-sexiesè  aggiunto  il  seguente:« 5-septies.  

Per   le   imprese   titolari   dicontratti  per  l’esecuzione  dei  servizi  di  pulizia e ausiliari che a causa della perdita del contratto  di  appalto  avviano  le  procedure di  licenziamento,  nelle  more  dello  svolgimento  della  procedura  selettiva  di  cui  al comma  5-ter,  è  sospeso  il  versamento  del contributo di cui all’articolo 2 comma 31 e35  della  legge  n.92  del  2012  per  il  personale dipendente impiegato, in via esclusiva,nell’ambito   dei   predetti   servizi.   All’esito della  procedura  selettiva  di  cui  al  comma 5-ter,  le  imprese  di  cui  al  primo  periodo effettuano  il  versamento  del  contributo  dicui all’articolo 2 comma 31 e 35 della leggen.92  del  2012  per  il  personale  dipendenteimpiegato,  in  via  esclusiva,  nell’ambito  deiservizi  di  pulizia  e  ausiliari  per  i  soli  d-pendenti  licenziati  e  non  assunti  ai  sensidel  comma  5-ter.»

Emendamento respinto!!!!! (anche questa proposta di modifica è stata respinta)


Emendamento previsto dagli Onorevoli:

2.27. Zangrillo,  Aprea,  Casciello,  Marin,Palmieri,  Saccani  Jotti,  Ruffino.CommissioneGovernoDopo il comma 5, aggiungere il seguente:5-bis. 

Qualora  per  effetto  della  successione  di  contratti  di  lavoro  a  tempo  determinato  stipulati  con  il  personale  amministrativo  tecnico  e  ausiliario  (ATA)  per  la copertura  di  posti  vacanti  e  disponibili,  il rapporto di lavoro abbia complessivamente superato  i  ventiquattro  mesi,  comprensividi  proroghe  e  rinnovi,  indipendentementedai  periodi  di  interruzione,  si  dà  luogoall’assunzione  a  tempo  indeterminato,  inottemperanza  a  quanto  previsto  dalla  di-rettiva  1999/70/CE  del  Consiglio,  del  28giugno  1999,  ovvero  alla  conversione  delrapporto  di  lavoro  a  tempo  indeterminatoa  partire  dal  1osettembre  dell’anno  scola-stico  successivo.  Con  successivo  provvedi-mento  del  Ministero  dell’istruzione,  dell’u-niversità  e  della  ricerca,  di  concerto  con  ilMinistero dell’economia e delle finanze, daadottare   entro   120   giorni   dalla   data   dientrata  in  vigore  della  presente  legge,  nelrispetto  della  procedura  autorizzatoria  dicui  all’articolo  39,  commi  3  e  3-bis,  dellalegge  27  dicembre  1997,  n.449,  e  successive   modificazioni,   saranno   individuati   icriteri  di  ripartizione  regionale  dei  posti.

Emendamento respinto!!!!! (anche questa proposta di modifica è stata respinta)