https://www.MotorDoctor.it' title=

Mercatone Uno: Shernon Holding, dichiarata fallita dal tribunale. Incubo per 1.800 lavoratori.

  mercatone uno

 

Mercatone Uno: Shernon Holding,  dichiarata fallita dal tribunale. Incubo per 1.800 lavoratori.

25.05.2019 - La richiesta è stata respinta dal Tribunale, "avendo riscontrato un indebitamento complessivo maturato in soli 9 mesi di attività per oltre 90 milioni, perdite gestionali fisse di 5-6 milioni al mese, la totale assenza di credito bancario e di fiducia da parte dei fornitori", come ha spiegato il curatore Marco Angelo Russo. Secondo Russo, "la verifica ha dato esito negativo, perché i costi da affrontare per esercitare l'attività erano irrimediabilmente e notevolmente superiori ai possibili ricavi e quindi era impossibile proseguire l'attività senza arrecare gravi pregiudizi ai creditori".

I lavoratori, hanno scoperto nella notte via Facebook e Whasapp la notizia e questa mattina hanno dato vita a picchetti e presidi davanti ai punti vendita chiusi in tutta Italia. Sono oltre 1.800 i dipendenti Mercatone Uno sparsi in giro per il Paese. Solo tra Bologna e provincia, oltre al quartier generale di Imola con le sue circa 60 unità di personale, Mercatone Uno conta due negozi tra il capoluogo e San Giorgio di Piano (altre 70 lavoratori), cui si sommano una quindicina di addetti nella logistica e i lavoratori di coop di appalto (un centinaio).  "Una chiusura surreale, con i lavoratori che hanno appreso il tutto attraverso il tam tam sui social", si legge in una nota dei Cobas.

"Non c'è stata nessuna comunicazione ufficiale da parte dell'azienda", ha spiegato Luca Chierici, segretario della Filcams di Reggio Emilia. "C'è un problema serio anche con la clientela: molta gente si è presentata stamattina nei punti vendita per ritirare merce sulla quale aveva già versato degli acconti nei giorni scorsi per migliaia di euro", continua Chierici, in presidio con i lavoratori della Mercatone Uno nel punto vendita di Rubiera.

"Le persone, trovando il negozio chiuso, in alcuni casi se la prendono con i dipendenti che ovviamente non hanno alcuna responsabilità", spiega. Scene analoghe si stanno ripetendo anche negli altri punti vendita in giro per l'Italia, dal momento che fino a ieri l'attività di vendita era proseguita senza problemi.

Lunedì mattina alcune rappresentanze dei dipendenti del gruppo Mercatone Uno manifesteranno sotto la sede del Mise. Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uuiltucs si sono attivate presso il Ministero dello Sviluppo economico "per avere un incontro in tempi brevi con l'Amministrazione straordinaria di Mercatone e con il curatore fallimentare di Shernon. E' urgente ed indispensabile l'intervento del Mise per salvaguardare i lavoratori e preservare il futuro delle loro famiglie".

"Dopo anni di incertezza - proseguono - Shernon aveva rappresentato il lumino nel quale tutti avevano riposto le loro speranze e la propria capacità di progettare un futuro. Il fallimento sembra aver reso nulli i sacrifici e gettato le
maestranze in uno stato di profonda angoscia". Pertanto i sindacati chiedono "un intervento tempestivo e garante".
Lunedì il tavolo ministeriale

Rassegna Stampa


foto da La Repubblica

Mercatone Uno, ancora un fallimento: 1.800 lavoratori fuori dai negozi

MILANO - Fallimento scoperto via Facebook, negozi chiusi all'improvviso e 1.800 lavoratori sconvolti. La Filcams-Cgil di Reggio Emilia ha fatto sapere che ...

Mercatone Uno chiude da un giorno all’altro: a casa anche i lavoratori del megastore di Roma

Fallisce la società che gestisce i cinquantacinque punti vendita del marchio in tutta Italia. Nessun preavviso per i dipendenti che si sono recati a lavoro trovando ...

Mercatone Uno fallimento, negozi chiusi in tutta Italia

Shernon Holding, che ha rilevato 55 punti vendita, dichiarata fallita dal tribunale. Incubo per 1.800 lavoratori. L'impegno di Salvini, Di Maio: lunedì il tavolo al ...