https://www.MotorDoctor.it' title=

Formazione Sicilia, 7 milioni per la formazione. L'avviso per i voucher formativi

4.0

 

Formazione Sicilia, 7 milioni per la formazione

 Quasi sette milioni di euro per l'acquisizione di competenze nell'alta formazione e di titoli spendibili nel mercato del lavoro.

Si tratta di una sperimentazione inedita che, attraverso un modello innovativo rispetto a quanto fino a oggi realizzato in Sicilia, contribuisce ad accrescere le competenze dei giovani nel campo della formazione post laurea, in quello linguistico e promuove il conseguimento di licenze, patenti e brevetti.

19.05.2019 - L’avviso pubblicato dalla Regione siciliana è articolato in tre sezioni e prevede due finestre per la presentazione delle domande: la prima già aperta scade il 14 giugno; la seconda si apre il 2 settembre e si chiude il 18 ottobre. L’avviso è rivolto a giovani di età compresa tra i 18 e i 36 anni, residenti in Sicilia da almeno due anni o che abbiano trasferito la propria residenza altrove da non più di dodici mesi.

La prima sezione riguarda il rilascio di voucher per corsi di perfezionamento post-laurea, o master di I e II livello, in Italia e all’estero. La seconda sezione riguarda invece i voucher utili al conseguimento di una certificazione internazionale di lingua estera: inglese, francese, spagnolo, tedesco, russo e cinese.

La terza sezione riguarda il rilascio di voucher per la copertura dei costi di corsi finalizzati al conseguimento di licenze, patenti e brevetti.
 
Il “Progetto Giovani 4.0” promosso dalla Regione siciliana e finanziato con le risorse del Fondo sociale europeo.

«Con questo progetto - spiega l’assessore alla Formazione professionale, Roberto Lagalla - daremo a tanti giovani la possibilità di accedere all’alta formazione grazie all’erogazione di voucher finalizzati al sostenimento delle spese per l’iscrizione a master, corsi di perfezionamento, corsi di lingua straniera e corsi necessari all’acquisizione di licenze, patenti o brevetti».

«E' un'iniziativa - sottolinea il presidente della Regione Musumeci - che va a sostegno degli obiettivi perseguiti dal governo, finanziando l'acquisizione di competenze e, più in generale, promuovendo la riqualificazione del mercato del lavoro. Stiamo lavorando per dare ai giovani gli strumenti migliori per perfezionare la loro formazione e ottenere maggiori risultati in termini occupazionali. Daremo priorità al merito e saranno agevolati coloro i quali non godano di condizioni economiche particolarmente agiate. In particolare, una sezione sarà dedicata al finanziamento di corsi per migliorare la conoscenza delle lingue straniere, dall'inglese al tedesco fino al cinese, per recuperare il gap che ci separa dalle altre regioni italiane e rispondere positivamente all'attuale domanda proveniente dalle imprese, sia sul piano regionale che nazionale».

DDG n.1428 del 18_04_2019 di approvazione dell'Avviso pubblico n. 27_2019 Progetto Giovani 4.0 Programma Operativo della Regione Siciliana - Fondo Sociale Europeo 2014-2020.