https://www.MotorDoctor.it' title=

Navigator, il concorso si terrà probabilmente alla Fiera di Roma

 

NAV

Navigator, il concorso si terrà probabilmente alla Fiera di Roma

14.05.2019 - I 78.778000 candidati sono ancora in attesa di conoscere la data e la location, presso cui si dovrà effettuare il test di selezione.

Ad oggi, data e location della prova per il concorso Navigator non sono ufficiali. Le indicazioni prevedono che i test si svolgeranno in un arco temporale di sei giorni, a cavallo tra giugno e luglio 2019. Tra le location valutate la più probabile sembra essere la Fiera di Roma.

Saranno ammessi alla prova selettiva i candidati in rapporto di 1 a 20 tra le posizioni disponibili su base provinciale. La selezione dei candidati ammessi alla prova prenderà in considerazione il miglior voto di laurea, inoltre, in caso di parità di punteggio sarà avvantaggiato il candidato più giovane d'età. Gli aggiornamenti in merito alla pubblicazione delle date e location di svolgimento della prova saranno pubblicati sul sito Anpal.

Il Concorso per Navigator è su base provinciale, nel senso che, al momento della domanda, i candidati dovevano scegliere la città per la quale stavano applicando. E le relative graduatorie di ammissione al test terranno conto di questa selezione. Tuttavia la prova si terrà per tutti i candidati a Roma, indipendentemente dalla provincia scelta. Le spese di viaggio ed eventuale alloggio sono a carico dei candidati.

Il test di selezione prevede di rispondere in 100 minuti a 100 domande a risposta multipla su differenti argomenti, che spaziano dalla logica alle conoscenze di economia aziendale e molto altro.

La prova selettiva prevede di raggiungere il punteggio minimo di 60/100 per poter essere superata: è previsto un punteggio pari ad un punto per ogni risposta esatta e zero punti per le risposte sbagliate o non date.

Le graduatorie di ammissione al test terranno conto dei posti disponibili per ogni regione e domande presentate.

Di seguito l'elenco delle materie oggetto delle domande del test selettivo dei navigator:

    logica, informatica e domande piscoattitudinali;
    cultura generale, economia aziendale;
    modelli e strumenti di intervento di politica del lavoro;
    disciplina dei contratti di lavoro,
    regolamentazione del mercato del lavoro,
    reddito di cittadinanza e sistema di istruzione e formazione.