https://www.MotorDoctor.it' title=

Agenzie lavoro, incontro al ministero per reddito cittadinanza

min

 

24/01/2019 - "Si è svolto ieri un incontro tra i tecnici del ministero del Lavoro e i rappresentanti delle associazioni per le agenzie per il lavoro per avviare il percorso di coinvolgimento delle agenzie per il lavoro nell’attuazione delle attività di inserimento lavorativo dei percettori del reddito così come previsto dal decreto". E' quanto si legge in una nota del ministero. "Il ministero del Lavoro - continua la nota - è consapevole dell’importante ruolo svolto dalle agenzie per il lavoro e ha ben presente la centralità della loro rete operativa sul territorio. In quest’ottica, si è concordato di procedere a un confronto di dettaglio per ottimizzare il ruolo delle agenzie per il lavoro all'interno delle azioni del reddito di cittadinanza".

Soddisfazione è stata espressa dal presidente di Assosomm, Rosario Rasizza: “Siamo molto soddisfatti di questa apertura del governo: grande è stata la disponibilità mostrata nei nostri confronti, l’ascolto e la voglia di fare squadra di tutti i presenti. La costruttività del meeting è emersa in riferimento alla prospettiva di una crescente sincronia tra attività pubblica e privata nel mercato del lavoro".

Un incontro, sottolinea Rasizza, "che per noi è stato molto positivo". "Oggi abbiamo dialogato con tecnici e dirigenti preparati a condividere con noi le modifiche necessarie al buon funzionamento di una norma così delicata, ma così importante per il futuro del nostro Paese”, aggiunge.

"Centri per l’impiego pubblici e agenzie per il lavoro private sono pronti a fare sinergia", assicura. "Vogliamo contribuire a costruire - rimarca Rasizza - quella che è stata definita ‘la più grande operazione del Paese’. L’apporto delle agenzie per il lavoro, in questo momento storico, penso sia fondamentale per poter supportare concretamente, in via pratica, l’attività dei Cpi e garantire maggiori possibilità in termini di formazione e collocazione professionale per le persone coinvolte nel reddito di cittadinanza. L’obiettivo comune è quello di agevolare l’ingresso nel mondo del lavoro a tutte le persone svantaggiate".