Visite agli articoli
7420339

Abbiamo 494 visitatori e nessun utente online

Benvenuti nel sito di Linklav. Ultime notizie sul mondo del lavoro

Napoli, Almaviva Digitaltec assume 130 giovani

alm

Napoli, Almaviva assume 130 giovani

02.07.2018 - Nasce Almaviva Digitaltec, nuova società che sviluppa soluzioni per la digital trasformation delle aziende.

Almaviva, gruppo che opera a livello nazionale e internazionale nell'Information&Communication Technology, ha deciso di insediare a Napoli il suo quartier generale. «Un territorio caratterizzato da un ecosistema vitale sui temi della creatività e della modernizzazione spiega Marco Tripi, amministratore delegato del Gruppo Almaviva - innervato dalla rete di università e centri di ricerca, con un'istituzione regionale molto attiva su innovazione e qualità del lavoro e un'amministrazione comunale attenta ai piani di sviluppo». In autunno al Centro Direzionale di Napoli sarà inaugurato uno «Smart Digital Workplace», un open space, meno legato al concetto di scrivania e postazione, che favorisce la condivisione, la creatività e l'efficienza.
Il Digital Delivery Center napoletano offre soluzioni tecnologiche per la progettazione e realizzazione di software a supporto della crescita delle aziende in una modalità flessibile che si adatta elle esigenze delle aziende e del mercato. Digital & Cloud Transformation, Mobile & Mobility, Portals & CRM, IoT & Geographical Information System, Automation, Machine Learning & AI, Blockchain, Big Data Analytics, Microservice & Containers ed API sono le parole d'ordine di Almaviva Digitaltec per traghettare le aziende verso il futuro. «Oggi continua Tripi - concretizziamo l'idea di una nuova realtà con struttura agile, reattiva, ricca di giovani talenti e figure esperte capaci di lavorare in team su progetti specifici, molto profilati sulle esigenze del cliente, con tempi di realizzazione rapidi».
Almaviva in Campania si pone obiettivi ambiziosi: un fatturato di 5 milioni per il 2018 e un organico di 230 persone entro dicembre. «Abbiamo già 100 assunti dice Tripi - tra esperti o neolaureati. Cerchiamo i candidati nelle Università campane grazie a una rete di accordi e a partnership con progetti di ricerca, Academy e Hackathon sul piano regionale e nazionale».