Avvio attività termale 2018. Trasmissione elenchi strutture convenzionate.

inps

Istituto Nazionale della Previdenza Sociale

Banche dati documentali Inps Servizi Banche dati documentali

Messaggio numero 1201 del 19-03-2018


Attivando questo Link si puo' ricevere il documento in formato PDF

Direzione Centrale Ammortizzatori Sociali
Roma, 19-03-2018
Messaggio n. 1201
 
Allegati n.3
 
OGGETTO:

Avvio attività termale 2018. Trasmissione elenchi strutture convenzionate.

   

Si fa seguito al messaggio n. 537 del 05.02.2018 per trasmettere gli elenchi aggiornati degli alberghi e degli stabilimenti termali convenzionati che potranno ospitare gli assicurati dell’Istituto avviati alle cure nella stagione termale 2018.

Per la stagione in corso si registrano nuove adesioni alla convenzione in talune Regioni, mentre in altre non è stata rinnovata la convenzione per alcune Strutture.

Gli elenchi aggiornati saranno disponibili nella messaggistica istituzionale e una copia cartacea sarà consultabile direttamente presso le sedi territoriali dell’Istituto.

Per l’avvio degli assicurati alle cure sarà necessario attenersi a quanto previsto nel “Capitolato regolante i rapporti concernenti l'assistenza termale ed alberghiera in favore degli assicurati dell'Inps (anni 2016-2018)”, tenendo presente in particolare quanto segue.

La domanda di ammissione alle cure termali, inviata esclusivamente in via telematica, dovrà essere presentata dall’assicurato dal 1° gennaio al 30 settembre dell’anno di effettuazione delle cure. La Sede INPS competente, ricevuta ed esaminata la domanda, invierà il provvedimento di accoglimento - con allegato il calendario dei turni per l’anno 2018 - che costituirà presupposto per l’ammissione dell’interessato alle cure da parte della Struttura convenzionata.

L’assicurato, pena la mancata ammissione al beneficio, dovrà iniziare le cure termali nella Struttura prescelta, tra quelle indicate negli elenchi sopracitati, entro 90 giorni dal ricevimento del provvedimento di accoglimento della domanda; a tale scopo prenderà diretti contatti con la Struttura prescelta almeno 10 giorni prima dell’inizio del turno.

Ricevuta conferma dalla Struttura, l’assicurato dovrà inserire telematicamente con la massima urgenza, il turno e la Struttura prescelti, utilizzando la funzione di “Gestione turni”, all’interno dell’applicazione internet che consente di acquisire le domande di cure termali. Ciò permetterà la trasmissione alla Struttura della documentazione sanitaria indispensabile per l’ammissione alle cure.

A seguito dell’inserimento del turno e della Struttura prescelti, l’applicazione compilerà in automatico la dichiarazione di responsabilità che dovrà essere stampata e consegnata dall’interessato allo stabilimento termale. In caso di Strutture senza terme interne la predetta dichiarazione dovrà essere consegnata anche all’albergo.

La medesima Struttura, ricevute le prenotazioni da parte degli assicurati, invierà alla Direzione Provinciale competente per territorio, almeno 2 giorni lavorativi prima dell’inizio del turno, l’elenco dei curandi di cui è previsto l’arrivo.

La Struttura segnalerà entro il giorno successivo all’inizio delle cure - pena il mancato riconoscimento della tariffa per i giorni di ritardo - l’arrivo dell’interessato e l’inizio delle cure alla Direzione Regionale e alla Direzione Provinciale presso cui è ubicata la Struttura stessa, nonché a quella a cui appartiene l’assicurato.

Si rammenta che il riconoscimento dei compensi alberghieri è subordinato alla corretta compilazione e trasmissione, al termine di ogni turno, dei modelli SS40ct/sost e SS1ct/conv (punto 4.1 del Capitolato).

Si evidenzia, al riguardo, che ai fini del pagamento del compenso alberghiero, il mod. ss40ct/sost telematico deve indicare il nome e il codice dell’albergo in cui soggiorna l’assistito, il numero e il tipo di cure effettuate e il numero di giorni di effettiva presenza in albergo.

L’inizio della stagione termale 2018 è previsto con il turno dal 26 marzo al 7 aprile pp.vv. e terminerà con il turno dal 19 novembre al 1 dicembre pp.vv.

Si fa presente che è stato effettuato l’aggiornamento dei dati relativi alle Strutture convenzionate nella procedura automatizzata a cura della Direzione Centrale Ammortizzatori sociali.

Le Direzioni Regionali svolgeranno gli adempimenti necessari a garantire il corretto svolgimento della stagione termale comunicando alla Direzione centrale Ammortizzatori sociali le eventuali anomalie.

  Il Direttore Generale  
  Gabriella Di Michele